GIOVANNI GASPARRO 'La Veronica', Olio su specchio, 98 X 73 cm ,2013. Image copyright © Archivio dell'Arte / Luciano Pedicini

‘La Veronica’, Olio su specchio, 98 X 73 cm ,2013. Image copyright © Archivio dell’Arte / Luciano Pedicini


GIOVANNI GASPARRO 'Attributi iconografici di san Massimo d'Aveia martire Cimasa per l'altare di san Massimo d'Aveia martire.' Olio su tela, 58 X 70 cm, 2011. Image copyright © Archivio dell'Arte / Luciano Pedicini

‘Attributi iconografici di san Massimo d’Aveia martire. Cimasa per l’altare di san Massimo d’Aveia martire’, Olio su tela, 58 X 70 cm, 2011. Image copyright © Archivio dell’Arte / Luciano Pedicini


GIOVANNI GASPARRO 'La visione di san Giovanni a Patmos. La Donna vestita di sole', Olio su tela, 325 X 180 cm, 2012. Image copyright © Archivio dell'Arte / Luciano Pedicini

‘La visione di san Giovanni a Patmos. La Donna vestita di sole’, Olio su tela, 325 X 180 cm, 2012. Image copyright © Archivio dell’Arte / Luciano Pedicini


GIOVANNI GASPARRO 'Quum memoranda (Servo di Dio, Papa Pio VII Chiaramonti)', Olio su tela, 90 X 70 cm, 2014. Roma, Fondazione Pio Alferano (Opera vincitrice del Premio Pio Alferano). Image copyright © Archivio dell'Arte / Luciano Pedicini

‘Quum memoranda (Servo di Dio, Papa Pio VII Chiaramonti)’, Olio su tela, 90 X 70 cm, 2014. Roma, Fondazione Pio Alferano (Opera vincitrice del Premio Pio Alferano). Image copyright © Archivio dell’Arte / Luciano Pedicini


GIOVANNI GASPARRO 'Santa Thérèse di Lisieux', Olio su tela, 90 X 70 cm, 2014. Ruvo di Puglia (BA), Collezione privata. Image copyright © Archivio dell'Arte / Luciano Pedicini

‘Santa Thérèse di Lisieux’, Olio su tela, 90 X 70 cm, 2014. Ruvo di Puglia (BA), Collezione privata. Image copyright © Archivio dell’Arte / Luciano Pedicini


GIOVANNI GASPARRO 'Santa Elisabetta della Trinità', Olio su tela, 90 X 70 cm, 2016. Image copyright © Archivio dell'Arte / Luciano Pedicini

‘Santa Elisabetta della Trinità’, Olio su tela, 90 X 70 cm, 2016. Image copyright © Archivio dell’Arte / Luciano Pedicini


GIOVANNI GASPARRO 'San Pio X Pontefice Massimo', Olio su tela, 90 X 70 cm, 2015. Bassano del Grappa (VI), Collezione Privata. Image copyright © Archivio dell'Arte / Luciano Pedicini

‘San Pio X Pontefice Massimo’, Olio su tela, 90 X 70 cm, 2015. Bassano del Grappa (VI), Collezione Privata. Image copyright © Archivio dell’Arte / Luciano Pedicini


GIOVANNI GASPARRO 'San Biagio vescovo e martire', Olio su tela, 216 X 143 cm, 2011. Image copyright © Archivio dell'Arte / Luciano Pedicini

‘San Biagio vescovo e martire’, Olio su tela, 216 X 143 cm, 2011. Image copyright © Archivio dell’Arte / Luciano Pedicini


GIOVANNI GASPARRO 'San Nicola di Bari schiaffeggia l'eresiarca Ario', Olio su tela, 100 X 120 cm, 2016. Image copyright © Archivio dell'Arte / Luciano Pedicini

‘San Nicola di Bari schiaffeggia l’eresiarca Ario’, Olio su tela, 100 X 120 cm, 2016. Image copyright © Archivio dell’Arte / Luciano Pedicini


GIOVANNI GASPARRO 'San Nicola di Bari', Olio su tela, 90 X 70 cm, 2016. Image copyright © Archivio dell'Arte / Luciano Pedicini

‘San Nicola di Bari’, Olio su tela, 90 X 70 cm, 2016. Image copyright © Archivio dell’Arte / Luciano Pedicini


GIOVANNI GASPARRO 'San Francesco d'Assisi ricevuto da papa Innocenzo III', Olio su tela, 199 X 165 cm, 2016. Trani, Chiesa di San Francesco d'Assisi. Image copyright © Archivio dell'Arte / Luciano Pedicini

‘San Francesco d’Assisi ricevuto da papa Innocenzo III’, Olio su tela, 199 X 165 cm, 2016. Trani, Chiesa di San Francesco d’Assisi. Image copyright © Archivio dell’Arte / Luciano Pedicini


GIOVANNI GASPARRO 'Pio VI Pontefice Massimo', Olio su tela, 90 X 70 cm, 2016. Image copyright © Archivio dell'Arte / Luciano Pedicini

‘Pio VI Pontefice Massimo’, Olio su tela, 90 X 70 cm, 2016. Image copyright © Archivio dell’Arte / Luciano Pedicini


GIOVANNI GASPARRO 'Labano cerca gli idoli nel baule di Giacobbe', Olio su tela, 119 X 151 cm, 2013. Image copyright © Archivio dell'Arte / Luciano Pedicini

‘Labano cerca gli idoli nel baule di Giacobbe’, Olio su tela, 119 X 151 cm, 2013. Image copyright © Archivio dell’Arte / Luciano Pedicini


GIOVANNI GASPARRO 'Corredenzione', Olio su tela, 80 x 100 cm, 2015. Bari, Collezione privata. Image copyright © Archivio dell'Arte / Luciano Pedicini

‘Corredenzione’, Olio su tela, 80 x 100 cm, 2015. Bari, Collezione privata. Image copyright © Archivio dell’Arte / Luciano Pedicini


GIOVANNI GASPARRO 'La mano destra che sa cosa fa la sinistra', Olio su tela, 40 X 70 cm, 2011

‘La mano destra che sa cosa fa la sinistra’, Olio su tela, 40 X 70 cm, 2011


GIOVANNI GASPARRO 'In hoc signo vinces. Il sogno di Costantino', Olio su tela, 115 X 207 cm, 2015. Image copyright © Archivio dell'Arte / Luciano Pedicini

‘In hoc signo vinces. Il sogno di Costantino’, Olio su tela, 115 X 207 cm, 2015. Image copyright © Archivio dell’Arte / Luciano Pedicini


GIOVANNI GASPARRO 'Il canto del tradimento - Il gallo di san Pietro Cimasa dell'altare di san Pietro', Olio su tela, 59 X 80 cm, 2011. Image copyright © Archivio dell'Arte / Luciano Pedicini

‘Il canto del tradimento – Il gallo di san Pietro Cimasa dell’altare di san Pietro’, Olio su tela, 59 X 80 cm, 2011. Image copyright © Archivio dell’Arte / Luciano Pedicini


GIOVANNI GASPARRO 'Il sogno di san Giuseppe', Olio su tela, 207 X 155 cm, 2012. Image copyright © Archivio dell'Arte / Luciano Pedicini

‘Il sogno di san Giuseppe’, Olio su tela, 207 X 155 cm, 2012. Image copyright © Archivio dell’Arte / Luciano Pedicini



GIOVANNI GASPARRO


GIOVANNI GASPARRO was born in Bari in 1983. He graduated at the Academy of Fine Arts in Rome in 2007, as a pupil of the painter Giuseppe Modica, with a thesis in art history on the Roman stay of Van Dyck. His Last Supper painting is exhibited in the film Saturno contro by Ferzan Ozpetek. The first solo exhibition in Paris is in 2009. In 2011, the Arcidiocesis of L’Aquila commissioned him 19 works of art between altar and altarpiece for the Basilica of San Giuseppe Artigiano (XIII sec.), damaged by the earthquake of 2009 , which constitute the largest painting cycle of sacred art made in recent years (…)



Merci Yvan Arseneault